Fashion vs Food: Mushrooms meringues Vs Dolce & Gabbana

La magia del bosco, la bellezza delle fiabe tradotta in ricami, drappeggi e Swarowsky nelle ultime collezioni Dolce & Gabbana è travolgente e ci illude di far apre per un secondo di un mondo incantato. Da qui l’idea di riprodurne un piccolo pezzetto nelle nostre case, dove possiamo decorare per quest’autunno un piccolo corner della cucina, oppure come centrotavola con qualcosa che tornerà utile anche per un dessert a fine pasto oppure una simpatica merenda. Le meringhe a funghetto sono infatti un richiamo alla stagione autunnale con un tocco di golosità! Potete sfruttarle come decorazioni di altri dolci, torte a strati oppure tiramisù nei vasetti…. liberate la fantasia!

enjoy,

The magic atmosphere of enchanted woods, the beauty of fairy tales, translated into embroidered pearls and Swarowsky crystals in dolce & Gabbana last collections make us believe for a while in this surreal worlds… This recipe borns to let you create a corner of this magical atmosphere even in your house, as decor, of tables or your kitchen or why not for a sweet break or again to decor another dessert as a layer cake or a cup dessert.

Free your creativity and use this funny meringues as you prefer to celebrate fall winter season even in your plates!

enjoy,

img_9484-copia

I n g r e d i e n t i // i n g r e d i e n t s

per 12 meringhe quindi 6 funghetti// for 12 meringues so 6 mushrooms
• 100 g di albumi a temperatura ambiente// 100 g eggs white at room temperature
• 200 g di zucchero a velo // 200 g icing sugar
• 1 pizzico di sale// a pinch of salt
• 4 gocce di succo di limone// 4 drops of lemon juice

p r o c e d i m e n t o // d i r e c t i o n s

Unire gli albumi e montarli con le fruste elettriche insieme al pizzico di sale, aggiungendo un cucchiaio per volta metà dose di zucchero setacciato// beat until stiff the eggs white and the pinch of saltando assemble one tbs at time of mid quantity of sugar sifted before

Quando otterrete una montatura a neve ben consistente e fissa aggiungete, sempre gradualmente, lo zucchero rimanente ed il succo di limone mescolando dal basso verso l’alto senza smontare gli albumi// when you’ve a stiff result add, gradually, the remaining sugar and the lemon juice keeping attention to blend it from the botton to the top otherwise you will disassemble the eggs white

A questo punto inserite il composto in una sac à poche da 15 mm con beccuccio liscio e formate su una teglia rivestita di carta da forno le 6 meringhe utili a formare il top del vostro funghetto, a parte componete 6 rimanenti meringhe con una forma più allungata per la base// at this poi use a sac à poche with plain hole and of 15mm to make 6 meringues with the round shape for the top of the mushroom, aside use the remaining dough for the 6 meringues with a longer shape for the bases of your mushrooms

Cuocete a forno preriscaldato a 90° le meringhe per 2 ore e mezza/3 tenendo il forno socchiuso// Bake the meringue in the oven already warm at 194F for 2 hours and a half / 3 hours with the oven half closed

Nel frattempo preparate il cacao amaro da cospargere sulla meringa una volta pronta, per unire le due estremità e comporre il funghetto utilizzate un goccio di zucchero sciolto nell’acqua calda e riuscirete a comporre il vostro funghetto!// In the meanwhile prepare the cocoa powder to sprinkle the meringues after they’ll be ready and melt a bit of sugar in boiling water to obtain a kind of glue useful for the creation of your mushrooms!

enjoy,
A.

Annunci

Fashion Vs Food: Pumkin spicy bread Vs Goran Horal Wedges

L’autunno è iniziato, i colori ed i sapori diventano caldi, vellutati e così gli ingredienti stagionali: come la zucca. Questa ricetta anticipa con le sue spezie il profumo del natale ed avvolge con la sua texture soffice e lievitata in un caldo abbraccio autunnale perfetto per un risveglio in questi giorni in cui la zucca regna protagonista di decorazioni e piatti a tema. Questa volta decido di abbinare un accessorio e non un look od una collezione in quanto la resistente morbidezza della pelle degli accessori Goran Horal avvolge il nostro look in un caldo e comodo boots da sfoggiare ai primi freddi. Un brand avant tarde che incentra la sua anima nella ricerca di materiali e linee innovativi abbinato ad una ricetta che si abbina perfettamente alla sua morbidezza…

enjoy

A.

 

Autumn i here and with this season our must have in our daily recipes: the pumpkin. with its soft and velvet touch and flavor it reminds the soft avant grade collection of accessories of Goran Horal brand. A boots that perfectly repave su to the former cold of the winter season in the same way pumpkin breads prepare our taste to warm raised sweets, with a touch of spices that gives a xmas smell!

Colors, texture of the fall season are reflected in this spicy braid that will host you in the festive mornings as in these days of Halloween…

 

try it and enjoy

A.

 

 

 

img_9380img_9369

i n g r e d i e n ti // i n g r e d i e n t s:

500 gr zucca a cubetti// 500 gr pumkin
380 gr farina// 380 gr flour
70 gr zucchero// 70 gr brown sugar
4 gr lievito birra secco// 4 gr brewer’s yeast
1 cucchiaino di scorza grattigiata di limone// 1 tsp lemon zest
2 uova a temperatura ambiente// 2 eggs
1 pizzico abbondante di sale// 1 pinch of salt
50 gr burro morbido// 50 gr butter soften
p e r   l a   f a r c i t u r a // f o r  t h e   f i l l i n g
60 gr burro morbido// 60 gr butter softened
60 gr zucchero// 60 gr sugar (brown)
1 cucchiaino e 1/2 di cannella  e polvere di zenzero// 1 tsp and half of cinnamon
1 cucchiaino zenzero in polvere// 1 tsp ginger poweder
1 pizzico noce moscata grattugiata// 1 pinch of nutmeg
img_9372-copia
p r o c e d i m e n t o // d i r e c t i o n s
  1. Salare e cuocere al forno o microonde la zucca finché è morbida, schiacciarla con una forchetta, strizzarla e passarla ulteriormente in uno schiacciapatate per  ottenere circa 150 gr di purea// salt and bake at oven or microwave the pumkin until it’s soft and press it with a potato masher until you’ll have about 150 gr of mash tun
  2. Mettere la zucca in una ciotola con la farina, il lievito, lo zucchero e la scorza di limone// put the pumkin in a bowl with flour, yeast, sugar and lemon zest
  3. Aggiungere un uovo per volta e impastare// add one egg and then the other one to blend the dough
  4. Aggiungere il sale e continuare a impastare fino a ottenere una consistenza morbida e omogenea. In caso regolare con altra farina o latte// add the salt and keep bending until you will have a soft dough homogeneous, differently add flour or milk
  5. Aggiungere il burro poco per volta continuando a impastare, finché è ben assorbito// add the butter gradually until it’s well absorbed
  6. Formare una palla, metterla in una ciotola leggermente imburrata, coprire con pellicola e far lievitare in forno con la luce accesa per 1 ora e mezza o finché l’impasto ha raddoppiato il volume// make a ball and leave it in a bowl lighty buttered and leave it  in the owen for 1 hour and half  until the dough will be doubled
  7. Sgonfiare e stendere in un rettangolo// Deflate and stir nto a rectangle
  8. Mescolare il burro morbido con lo zucchero e le spezie e spalmarlo sulla superficie del rettangolo// Blend the soft butter with the sugar and the spices and spread it on the surface of the rectangle
  9. Arrotolare partendo dal lato più lungo// roll it starting from the longer side
  10. Tagliare il rotolo ottenuto a metà nel senso della lunghezza lasciando l’estremità superiore unita// cut in half the roll and in the lenght sense leaving the upper extremity joined
  11. Intrecciare le due metà lasciando in alto la sezione del taglio, in modo che si veda bene la sequenza di pieghe// braid the two half leaving above the section of the cut as you will see better the sequence of the folds
  12. Compattare e disporre in una teglia da cake. Far lievitare un’altra mezz’ora// Put in in a baking pan and leave it rise for another half an hour
  13. Cuocere a 180° per circa 40 minuti// bake at 365F for about 40 minutes
  14. Sfornare, fare raffreddare o servire tiepida// Serve lukewore

 

 

img_9381

Fashion Vs Food:Fresh Fingers Vs Viktor & Rolf and Jil Sander

 

IMG_6995 copia copiaFinger Food is one of the best solution for parties, dinners with friends, aperitifs and more!

Here a quick and perfect for minimal lovers solutions of finger recipes for summer appetizers.

Balls of melon with a Porto wine and thyme dressing perfectly matching with the must of Jil Sander bright colors for Menswear Ss17!

Again round spheres of fresh cheese (I’ve used Robiola) with brilliant colors of spices ( Curcuma, poppy seeds, sesame seeds, pistachio,… the ones you’ll prefer). The most interesting aspect is that you can prepare and choose pieces with flavors and hues you love and quickly roll the cheese balls into different spices and they’re already done! A roll over of materials and hues as for Viktor and Rolf Haute Couture SS17 collection simply fabulous!

 

Enjoy,

A.

IMG_7005 copiaIMG_7021 copia

I finger food sono una soluzione perfetta come antipasti e sfiziosi aperitivi!

Vi propongo due soluzioni presentate in modo semplice e minimale anche nella loro estetica.

Per il melone vi basterà dare un tocco di modernità ad un classico creando delle piccole sfere e condirle con un dressing di timo e Porto. Il tutto ispirato al colore must delle collezioni Jil Sander: arancio brillante questa volta proposto per la stagione uomo SS17!

Accompagnate da palline di formaggio fresco (io ho utilizzato la robiola) avvolte nel spezie che più vi piacciono per sapore e colore ed il gioco è fatto! Io ho avvolto il formaggio in curcuma, semi di papavero, sesamo e pistacchio! Qui ci avviciniamo alle sovrapposizioni di intrecci, fibre, materiali e colori di Viktor and Rolf per la collezione Alta Moda SS17 donna, davvero incredibile e scenografica.

Due ricette semplici, di effetto, veloci e per gli amanti del minimal anche in cucina ed ispirate ad due trend tutt’altro che essenziali: la sartorialità e la sovrapposizione ridondante di Viktor and Rolf e la perfezione e purezza delle linee di Jil Sander.

Enjoy,

A.

 

Fashion vs Food:Confits Tomatoes and Pepper Risotto with Fresh Mint VS Leitmotiv

IMG_6902 copiaRisotto is a classic in our diet and cooking tradition but if we add a small ingredient, such as fresh mint, we can obtain a renovated recipe to taste… above all in summer period! Tasty and fresh with a topping of confits little tomatoes.

For the Risotto follow my previous recipe here…for the toasting initial phase and the cooking second phase in the homemade stock.

During cooking add the pepper cream made from peeled peppers, mixed until obtain a smooth cream (using a mixer) and salted. I suggest you to cook the peppers before mix them on the fire until the peel will be totally burnt. Then you have to remove it and mix the cooked peppers (reds are better for the color result of the risotto).

At the end of the cooking time of the rice, add and blend the pepper cream, a cup of parmesan cheese (grated before) and fresh mints lightly sliced. At this point cook until creamy.

As decoration I’ve added at the end some cubes of mozzarella cheese that quickly melt on the top of the hot risotto, and confits tomatoes! To prepare them you need  small tomatoes, the “dates” kind. Slice them and fry them in a frying pan with enough oil and high fire. Than, when they’re a bit dried and well cooked add a bit of salt and a teaspoon of brown sugar to caramelized them! If you’ll keep the fire high they’ll remain well separated and the won’t melt.

Enjoy,

 

A.

Una soluzione per adattare il risotto all’estate in modo da avere una ricetta tradizionale più fresca a “moderna”. Vi basterà aggiungere un po’ di menta fresca per dare un tocco di gusto e originalità in più al vostro piatto!

Per la cottura del risotto in brodo fatto in casa seguite il mio post precedente qui mentre a parte potete cuocere i peperoni (preferibilmente rossi per il colore finale del piatto) bruciandoli sulla griglia a diretto contatto con la fiamma. Rimuovete la pelle carbonizzata e frullati peperoni cotti senza buccia in modo da ottenere una crema che andrà aggiunta a fine cottura nel risotto assieme ad un pugno di menta fresca finemente tritata ed una manciata di parmigiano grattugiato. Mantecate il tutto e decorate con cubetti di mozzarella quando il risotto è ancora caldo così da ottenere una base filante su cui disporre i pomodorini confits.

Per questi ultimi prendete dei pomodorini datterini e tagliateli in due, friggeteli a fuoco alto in un’abbondante quantità di olio fino a quando saranno dorati e leggermente essiccati. Tenete la fiamma alta, vi aiuterà a mantenerli intatti senza farli sciogliere. Alla fine caramellate con un cucchiaino di zucchero di canna ed un pizzico di sale a contrasto.

 

Enjoy,

 

A.

Fashion vs Food: Caramellized Figs Plums with Ham and Parmesan flakes Vs Stella Jean

IMG_7163 copiaAnother fresh tips for summer light dinners or lunches or again brunches, why not? Another time the key is to join and mix salty and sweet flavors together.

Fresh sliced salami and raw ham served with flakes of aged Parmesan cheese and caramelized fruits. In particular figs and plums, sliced and grilled and reduced at the end with a bit of Marsala wine.

Enjoy,

A.

 

Nulla di più adatto per cene leggere e sfiziose in estate o pranzi veloci ma sani o addirittura brunch in tarda mattinata con un bel piatto di affettati! Prosciutto crudo e salame ungherese ma serviti con fichi e prugne grigliata e con una riduzione di Marsala a fine cottura. Vi basterà tagliare a fette le prugne e in due i fichi, grigliarli, anche semplicemente in una pentola da gas, ed infine sfumare il tutto con un po’ di Marsala. Concludete con scaglie di Grana stagionato.

Il bilanciamento di sapori stati e forti degli affettati viene ammorbidito dalle prugne leggermente asprigne e dalla dolcezza dei fichi a cui giustapporre scaglie di grana stagionato.

Enjoy,

A.

 

Fashion Vs Food: Fresh cheese, lentils and plums salad vs Au jur le jur

IMG_7189 copia

Summer lunches are more like a break than a  huge meal that makes you feel heavy for all the rest of the day, especially if you are on vacation and mostly of your time on the seaside!

So that, matching with concept, colors and patterns of Au Jur le Jur collection I’ve to suggest you this really fresh, light and tasty salad!

I’ve used Squacquerone fresh cheese that’s a typical one of the East Coast of Italy but you can choose the one you prefer or Burrata can be a nice option!

First of all cook the lentils and then let them toast in a frying pan with a bit of oil until they’re roasted and a bit crunchy.

In a pan aside, slice the plums, and caramellized them with a bit of honey and using a high fire as you have to keep them in slices, not melted as jam…

At this point make some cubes of bread and roast it with garlic, olive oil an chill pepper to obtain slices of grilled and have a crunchy part of your plate.

It’s done! easy, light and healthy! The result it’s a mix and match of differents flavors from salty to sweet and different consistencies from crisp to softness.

 

Enjoy,

A.

 

I pranzi estivi sono sempre troppo impegnativi soprattutto se appesantiscono le nostre giornate in spiaggia! Per questo voglio condividere un ricetta che potrà tornare utile nei giorni più caldi e soprattutto quando il tempo è limitato e volete affrettarvi a sfruttare la maggior parte della giornata all’aria aperta.

Vi basterà del formaggio fresco, io ho utilizzato lo Squacquerone ma va benissimo anche la Burrata, alcune prugne da caramellare con un po’ di miele in una pentola su gas, del pane e delle lenticchie. Un pizzico di peperoncino, aglio, olio e sale!

Bollite le lenticchie ed in un secondo momento tostatele sul gas con un filo d’olio d’oliva. Nel frattempo in un pentola a parte preparate i crostini di pane facendoli saltare con un po’ di olio, agli0 e peperoncino. Esponete al centro del piatto il vostro formaggio secco ed affettate le prugne per poi caramellarle con un cucchiaio di miele e disporle ai lati.

Il risultato sarà un delizioso contrasto di sapori dolci e salati, consistenze croccanti e soffici e colori! In perfetto abbinamento con pattern, sfumature e tessuti della collezione ___

 

 

Enjoy,

 

 

A.

 

 

 

 

Fashion Vs Food: Chia Smoothie with Honey and Banana Vs

IMG_3895

Summer is the best period to eat fresh fruit but a new way to combine fruit with a complete breakfast meal or break during afternoon is smoothie solution! This really easy is made of honey, granola, greek yogurt, almond milk, chia seeds ( left in the almond milk for one night to create the pudding) and bananas!

A really healthy way to calm down you hungry!

As usual  it matches with the hues and fabric of Apieceapart and Isabel Marant collections!Natural hues of sand, linen and sangallo lace perfectly match with the raw, natural, organic ingredients of this healthy-way break solution!

 

Enjoy,

 

A.

 

IMG_3899 copia