Fashion Vs Food: Erika Cavallini VS Croissant for breakfast

Schermata 2015-08-10 alle 17.39.10

 

Inspired by Erika Cavallini Spring Summer 2015 collection I made this breakfast with chocolate macarons, coffee, milk and croissants!

What do u think about this combo?

Here it is the recipe for french butter croissants!

Enjoy and make ur breakfast… more fashion ;)

Ingredients//Ingredienti

Croissant Dough//Impasto croissant:

3 1/2 cup unbleached bread flour// 250g farina per pane e lievitati

2 packets fresh yeas // 30 g di lievito

3 tsp  salt// 12 g sale

1/4 cup granulated sugar// 50 g zucchero

1 cup water at 82°F (28°C)// 250 ml acqua

6.5 Tbsp  unsalted butter, at room temp but still firm// 100g burro a temperatura ambiente

follow this useful Bruno’s Kitchens tutorial for the process of folding and turning! (click HERE)//seguite questo utilissimo video di Bruno Albouze per un perfetto procedimento della preparazione a più fasi (cliccando qui).

Per preparare le brioches, iniziate a sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido; intanto tagliate il burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente. Nella ciotola di una planetaria (se non l’avete potete impastare a mano), mescolate la farina setacciata, lo zucchero e il sale. Unite il lievito sciolto nel latte e impastate con il gancio.

Aggiungete poi le uova e impastate per 6-8 minuti a velocità bassa. Aumentate la velocità e aggiungete il burro ammorbidito un pezzetto alla volta, avendo cura di aggiungere il successivo quando il precedente sarà stato completamente assorbito (ci vorrà un’ora circa). Piano piano il composto diventerà spumoso e di colore chiaro.

Continuate ad aggiungere il burro e quando avrete ottenuto un impasto molto morbido e omogeneo, mettetelo in una ciotola, copritelo con la pellicola e lasciatelo lievitare in forno spento con la luce accesa per circa 3 h. Trascorso questo tempo, impastate nuovamente il composto, rigirando la pasta con la mano 2-3 volte, e mettetelo in frigo, sempre coperto con della pellicola, per  almeno 12 ore, fino a quando l’impasto non si sarà solidificato.

L’impasto sarà a questo punto ben compatto: trasferitelo su di una spianatoia infarinata quanto basta per non fare attaccare l’impasto e stendetelo in una sfoglia alta 1 cm. Tagliate dei triangoli che abbiano la base di 8 cm e i lati di 15 cm e, partendo dalla base, arrotolateli fino alla punta su se stessi.

Incurvate leggermente le estremità verso l’interno e poneteli su una leccarda ricoperta di carta forno. Sbattete il tuorlo con la panna (o il latte) in una ciotolina. Lasciatele lievitare ancora per 1 e 30 h circa, fino a che avranno raddoppiato il loro volume. Infornate le brioches in forno già caldo a 200° per 13-15 minuti, fino a che non saranno dorate in superficie. Ecco le vostre brioches pronte per essere gustate: spolverizzatele con lo zucchero a velo o farcitele e servite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...